Vacheron Constantin presenta Historiques Cornes de vache 1955

Pre-Watch & Wonders 2015 Vacheron Constantin presenta Historiques Cornes de vache 1955 la riedizione di un famoso cronografo antimagnetico e impermeabile.Vacheron Constantin Historiques Cornes de vache 1955

Orologi Vacheron Constantin Replica Historiques Cornes de vache 1955

Se escludiamo la crisi del quarzo, per ora ma speriamo per sempre il periodo più buio che l’orologeria di lusso tradizionale abbia mai dovuto affrontare, un marchio come Vacheron Constantin è in grado di raccontare del suo passato all’infinito. Quello che sembra un gioco è la parte centrale della vita di un marchio di Alta Orologeria.

Vacheron Constantin Cornes de vacheCon il Historiques Cornes de vache 1955 a Quai de l’Ile no.7 (nome della via dove risiede la Maison situata sul famoso isolotto che giace in mezzo al corso del fiume Rodano che attraversa il lago della città) hanno rispolverato un cronografo che prende il nome direttamente dalla particolare forma delle anse chiamate appunto a “corna di vacca”.
Vacheron Constantin Cornes de vache
Sessant’anni fa si ispirava al primo cronografo della manifattura ginevrina, costruito solo qualche anno prima nel 1950, che sotto a un’estetica elegante e classica ospitava funzioni adatte anche ad un uso professionale come la cassa amagnetica e l’impermeabilità. Non a caso l’Historiques Cornes de vache viene alla luce nel 2015 che sarà ricordato per Orologi Vacheron Constantin Replica come l’anno del cronografo. A gennaio scorso abbiamo avuto modo di riscontrare come al SIHH, attraverso la nuova collezione Harmony, il marchio abbia subito puntato tutto o quasi su questa complicazione.

Il pezzo che vedremo al Watch & Wonders 2015 riprende nel dettaglio la ref. 6087, uno dei tre cronografi più sospirati dai collezionisti del brand. Il modello originale oltre mostrare le caratteristiche anse si presentava con una cassa di 35 mm di diametro in oro giallo con pulsanti serrati a vite. Mosso dal Calibro 492 questi era protetto dai campi magnetici da un’avvolgente gabbia di ferro dolce.

La riedizione offre una nuova cassa in platino che sottolinea con classe le curve delle anse di questo Vacheron Constantin Replica Svizzeri corna di vacca. Il quadrante opalino argento con numeri romani e indici applicati in oro bianco presenta la disposizione dei contatori (bi-compax) originali con il quadrantino dei 30 minuti a ore 3 e dei piccoli secondi continui a ore 9.

Vacheron Constantin Calibre 1142
Vacheron Constantin Calibre 1142
Spettacolare è la vista del Calibro 1142 a carica manuale dal fondello utilizzato anche dal nuovo cronografo Harmony da donna. Lo smistamento delle funzioni cronografiche è comandato da ruota a colonna che per rimanere in pieno pathos Vacheron Constantin Replica è a forma di Croce di Malta.

Vacheron Constantin Cornes de vache Calibre 1142
Vacheron Constantin Cornes de vache Calibre 1142

Peccato solo che per rimanere al passo con i tempi, e per probabilmente offrire anche maggiore uniformità con i meccanismi regolatori maggiormente in uso dalla Maison, è oggi proposto in una versione più contemporanea, probabilmente anche leggermente più precisa, ma con una frequenza di oscillazione che passa dalle originali e “morbide” 21.600 alternanze/ora alle più comuni 28.800 dei nostri giorni. Un dettaglio minimo rispetto a un’opera del genere, ma che farà “prudere” il naso a qualche attento conoscitore della Maison che forse, visto che di riedizione si tratta, poteva lasciare a questo Calibro una frequenza un po’ più vintage.

Tuttavia, proprio per questo modello in platino, è facile prevedere un futuro prossimo da collezione.

Altri cronografi Vacheron sul sito web ufficiale.
Aggiornamento

Per rendere meglio l’idea della fedeltà estetica di questa riedizione ho messo vicino al Historiques Cornes de vache 1955 attuale, il cronografo con contatore, modello 6087 oro giallo 18K, anse a cornes de vache e impermeabile con quadrante argenté, numeri romani e indici a bastone, contatore dei 30 minuti a ore 3, piccoli secondi a ore 9, minuteria esterna e scala tachimetrica. Montava il Calibro 492 da 13 linee.
Vacheron Constantin "cornes de vaches" 1954-2015
Vacheron Constantin “cornes de vaches” 1954-2015

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>