Orologi Hamilton replica, official partner dei Nastri d’Argento, ha premiato Zingaretti

Orologi Hamilton replica

“Nastri d’argento 2015” a Luca Zingaretti per un debutto da attore-produttore con il film “Perez.” di Edoardo De Angelis. Il Premio è stato consegnato a Luca Zingaretti sabato 27 giugno, nella suggestiva cornice del Teatro Antico di Taormina, siglando la terza edizione di un riconoscimento che Hamilton, brand “pioniere” nel mondo dell’aviazione e del cinema dedica all’eccellenza tecnica dietro la macchina da presa. Il brand da oltre mezzo secolo accosta il suo nome a molte delle più grandi produzioni hollywoodiane così come alla cinematografia europea e cinese. Proprio per consolidare questo lungo e intenso legame con l’industria cinematografica, Hamilton replica ha deciso di inaugurare dal 2013 la collaborazione tra l’internazionalità degli Hamilton Behind the Camera Awards e i Nastri d’Argento dando vita a un riconoscimento che celebra questa partnership come sempre all’insegna di un debutto particolare.

Sin dal primo film nel 1951, gli orologi Hamilton replica hanno catturato l’attenzione dei maggiori costumisti cinematografici del mondo. Il coinvolgimento del marchio nel mondo del cinema va ben oltre la presenza del prodotto sul set. Da otto anni, poi,  repliche Hamilton è protagonista a Hollywood degli Hamilton Behind the Camera Awards per premiare gli artisti e le figure professionali che hanno lasciato un’impronta personale nell’industria del cinema. I premi mettono in luce il lavoro altamente creativo e di grande valore realizzato dietro le quinte, indispensabile al successo di una pellicola, che si tratti della sceneggiatura o dei lavori del trovarobe e del costumista. Le scorse edizioni hanno visto tra i vincitori personaggi di calibro internazionale come il Tecnico al Montaggio Pietro Scalia (vincitore di un Oscar sia nel 1992 sia nel 2002), il direttore della Fotografia per “Vita di Pi” Claudio Miranda, il regista Bennett Miller e i produttori di film di successo come “Dallas Buyers Club”, “The Imitation Game”, premiati da star quali Harrison Ford, Patricia Arquette, Lenny Kravitz, Ewan McGregor, Channing Tatum, Steve Carell e Bruce Dern.